Mediazione Civile e Successione

Come usare la mediazione civile stragiudiziale per dividere un'eredità o amministrarla

Cos'è una successione?

Una successione è il momento in cui qualcuno subentra nei diritti di qualcun altro - inclusa la proprietà e i debiti - per uno dei motivi seguenti:

Quali problemi può creare un'eredità?

Una successione ereditaria può dare luogo ad alcuni problemi, quando gli interessi dei successori contrastano.

La mediazione come può aiutare gli eredi?

La mediazione civile o la mediazione familiare consentono ai coeredi di parlare in uno spazio sicuro e di capire le esigenze reciproche: tanto quelle economiche quanto quelle affettive. Le soluzioni giudiziali (cause civili o arbitrati), invece, limitano la comunicazione allo scambio di documenti che sostengano le posizioni giuridiche.

La mediazione mette in campo gli aspetti emotivi e relazionali che determinano i disaccordi in famiglia e costruisce un dialogo che aiuta i coeredi a valutare i costi e i benefici di ogni relazione e di ogni scenario futuro.

Una soluzione amichevole ai conflitti di natura successoria deve passare per il dialogo: il mediatore aiuta ciascun partecipante a dimostrare comprensione per le intenzioni e le necessità degli altri; a chiarire le intenzioni e le necessità di ciascun coerede; a esprimere i propri sentimenti e le proprie idee; a criticare gli aspetti problematici di ogni relazione, rispettando comunque le altre persone.