Corso per Mediatori Familiari e Stragiudiziali Civili

Come riarmonizzare i rapporti affettivi e risolvere le liti patrimoniali

Descrizione e obiettivi del corso di Mediazione Familiare

96 ore (di cui 4 per esame finale) dedicate alle teorie e alle tecniche che usiamo per riarmonizzare la famiglia e gestire i dissidi che coinvolgono genitori, figli e parenti durante le crisi, le separazioni e le divisioni.

I conflitti producono effetti psicologici e patrimoniali, giuridici ed affettivi che possono corrompere il benessere del nucleo familiare, ma possono anche essere gestiti per far riscoprire ai membri l'unità e i valori fondamentali della famiglia oppure per interrompere pacificamente una convivenza difficile, conferendo vantaggi condivisi da ciascun congiunto e minimizzando i danni collaterali.

Le persone pensano spesso che i dissidi in famiglia siano verticali (come per l'affido dei minori), ma esprimono anche orizzontalmente e trasversalmente (come per le divisioni tra eredi o per la gestione delle aziende di famiglia). Un mediatore considera ogniuno di questi aspetti quando gestisce un conflitto.

Chi partecipa al corso studia le dinamiche della psicologia familiare, le formalità giuridiche della procedura di mediazione familiare, i diritti e le responsabilità coinvolte nei rapporti di famiglia, gli aspetti patrimoniali e tributari, oltreché le strategie per gestire i soggetti minori, con disagi o disabili.

Risultati del corso di Mediazione Familiare

Diventa mediatore civile familiare

Chi frequenta il corso di mediazione familiare ottiene la qualifica duplice di Mediatore familiare (ai sensi degli standard formativi di IforMediate) e Mediatore civile (ai sensi del D.Lgs. 28/2010 e del D.M. 180/2010).

I mediatori civili già abilitati da IforMediate possono frequentare solo le 42 ore di specializzazione per il modulo di mediazione familiare.

Chi partecipa al corso apprende i principi e le tecniche di negoziazione necessarie a superare le questioni di principio e le situazioni di stallo, ma impara anche a gestire i conflitti emotivi che i membri della famiglia vivono tra di loro e con se stessi.

Imparando a negoziare gli accordi e a far condividere gli interessi alle persone, imparerete anche a gestire la comunicazione interpersonale, per migliorare le relazioni con i vostri interlocutori comuni.

Otterrete gli strumenti necessari per aiutare chi litiga a contenere le emozioni negative, a concentrare la propria attenzione in maniera razionale sugli interessi e sui risultati concreti e a far sentire gli altri compresi.

Puoi partecipare se versi la quota d'iscrizione con un bonifico sull'IBAN IT87O0569603224000003018X15.

Quadro normativo sulla Mediazione Familiare

La sentenza n. 131/2010 della Corte Cost. ha dichiarato illegittime le Leggi della Regione Lazio n. 26/2008 e n. 27/2008 nella parte in cui esse disciplinano la mediazione familiare quale professione; disciplina, invece, riservata alla potestà legislativa dello Stato dalla Costituzione (art. 117, c. 3).

Il Codice civile (art. 155 sexies, c. 2, aggiunto dalla L. 54/2006) accenna all'attività di «esperti» che tentino la mediazione familiare, senza offrire altre indicazioni sui requisiti di tali esperti.

La legge deve ancora qualificare la figura professionale del mediatore familiare e deve ancora stabilire i requisiti per l'esercizio dell'attività di mediazione familiare. Il Parlamento, se avesse voluto farlo, avrebbe dettato la disciplina della materia con legge o con altro provvedimento analogo. Ne consegue che i corsi per mediatori familiari organizzati da enti pubblici e privati non abilitano ad attività professionale, ma possono attestare l'acquisizione del sapere in materia di mediazione familiare.

In questa situazione riteniamo qualificante, anche ai fini della mediazione familiare, frequentare corsi di mediazione stragiudiziale già accreditati per le materie civili e commerciali (ex D.Lgs. 28/2010 e D.M. 180/2010); corsi con cui IforMediate dal 2009 forma i mediatori civili e commerciali, rilasciando attestati abilitanti all'esercizio della professione (questa sì disciplinata da legge dello Stato) e riconosciuti dal Ministero della Giustizia.

IforMediate annovera nel corpo docente professionisti esperti nelle varie articolazioni della materia (comunicazione, psicologia, diritto, economia, tributi, ecc.).

I due percorsi culturali della Mediazione civile stragiudiziale e della Mediazione familiare operano in sinergia, potenziandosi a vicenda, perché le relazioni affettive influiscono nelle scelte patrimoniali tanto quanto le scelte operative modificano le relazioni familiari.

Offerta didattica del corso di Mediazione Familiare

Quando frequentare il corso di Mediazione Familiare:

96 ore di lezioni suddivise come segue:

Dove si svolge il corso di Mediazione Familiare:

IforMediate, Roma, Via Tuscolana n. 44 (fermata Re di Roma della linea metropolitana A).

Quanto costa il corso di Mediazione Familiare:

Numero di partecipanti limitato a 15 iscritti.

Versa l'importo che hai scelto con un bonifico sull'IBAN IT87O0569603224000003018X15.

Comunica il pagamento scrivendo a info@iformediate.com. Ti invieremo il materiale didattico e le comunicazioni di servizio rispondendo alla casella e-mail da cui ci scriverai.

Materiale didattico del corso di Mediazione Familiare:

I partecipanti ricevono l'e-book Cultura negoziale (del valore di € 24,99) oltre dispense in formato elettronico (pdf).

Parteciperete attivamente a esercizi pratici, basati su esperienze reali.

Requisiti di ammissione al corso di Mediazione Familiare:

Chi vuole conseguire il titolo duplice di Mediatore civile e Mediatore familiare deve possedere una laurea oppure avere perfezionato l'iscrizione in un ordine professionale.

Programma del corso di Mediazione Familiare:

Una famiglia

Normativa

Comunicazione

Conflittologia

Mediazione

Tecniche

Psicologia

Iscrizione al corso di Mediazione Familiare

Puoi accedere ai 2 moduli (mediazione civile e familiare) oppure alla sola integrazione per mediatori familiari, se conosci già le tecniche base di mediazione.

Versa la quota d'iscrizione con un bonifico sull'IBAN IT87O0569603224000003018X15.

Telefona allo 06 6485 0030 o scrivi a info@iformediate.com

Chiedi chiarimenti sul corso di