Litigi per Coronavirus e Aiuto Relazionale

Come gestire i litigi che esplodono nelle convivenze durante la quarantena?

La consulenza professionale di un mediatore on-line può aiutarvi a gestire le liti e le crisi relazionali che nascono durante la convivenza “forzata” dal coronavirus Covid-19.

Il Governo ha adottato alcune misure per contenere l'emergenza sanitaria dovuta al coronavirus Covid-19 nel mese di Marzo 2020: tra queste misure, il regime di quarantena autoimposta, la limitazione degli spostamenti e la permanenza in casa il più possibile, per un periodo prolungato, innesca attriti, crisi relazionali e litigi, anche molto intensi, che incrementano lo stress e che fanno temere per il proprio futuro, sia come individuo, sia come gruppo.

Tel. 06 6485 0030
info@iformediate.com

Possiamo avere un supporto, se c'è una coppia o una famiglia che sta vivendo un incremento della litigiosità durante la convivenza in questi giorni di quarantena.

Cosa fare per gestire le liti domestiche durante il coronavirus?

Cosa può fare un mediatore?

Tel. 06 6485 0030
info@iformediate.com

Un mediatore vi aiuta a decomprimere la litigiosità usando la comunicazione non-violenta, facendovi passare dall'azione impulsiva alla comprensione dei bisogni reciproci.

Vi collegate on-line in teleconferenza col mediatore, che vi aiuta a dialogare per capire la vostra conflittualità e per trasformarla in un rapporto costruttivo.

Imparate un sistema di comunicazione non-violenta che utilizzerete anche dopo la quarantena del coronvairus, anche fuori dalla dimensione casalinga.

Ogni sessione è coperta dal segreto professionale ed è assolutamente riservata.

Come attivare il servizio di assistenza relazionale in emergenza coronavirus?


Basta telefonare allo 06 6485 0030 oppure scrivere un'e-mail a info@iformediate.com.

Concorderemo la data e l'ora del colloquio, a cui dovranno partecipare tutte le persone coinvolte nei vostri litigi.

Basta avere un dispositivo collegato a Internet (con banda larga), con webcam, microfono e altoparlanti. Riceverete un'e-mail con il link per collegarvi alla riunione telematica col mediatore.

L'onorario si paga prima della riunione, con carta di credito, tramite il circuito sicuro PayPal: prezzo calmierato a 58,00€ (IVA inclusa) per ciascuna sessione, che dura circa un'ora, con ciascun nucleo familiare.