Come Gestire i Conflitti in Azienda

per abbattere i costi e incrementare la produttività

Conosci il problema dei conflitti interni e delle relazioni con gli utenti?

Un conflitto aziendale. Info al tel. 0664850030

Il lavoro di squadra produce risultati positivi, ma genera anche conflitti, che aumentano i costi sopportati da un'azienda in termini di comunicazione, coordinamento, gestione delle risorse umane e produzione.

Il tempo, il denaro e le risorse impiegate da un'azienda nella gestione di un conflitto (interno o esterno, grande o piccolo) vengono sottratte al processo produttivo, con impatto negativo sull'attività imprenditoriale.

Un'impresa può calcolare i costi di un conflitto, considerando il numero di dipendenti coinvolti, il tempo che hanno dedicato alla lite, i costi sostenuti per far gestire il contenzioso da professionisti estranei all'impresa, gli eventuali risarcimenti pagati a stralcio della lite, oltreché altri parametri.

Una soluzione efficace per gestire le crisi e le emergenze dall'interno

Le medie e grandi imprese, in Europa e negli USA, adottano da circa dieci anni il sistema di gestione del conflitto ideato da Marshall Rosenberg (Comunicazione non violenta, 2003). I fornitori di servizi pubblici, le strutture sanitarie e scolastiche, gli impianti di produzione e molti altri operatori commerciali prevengono e risolvono le liti dall'interno, con risparmio di risorse e ottimizzazione della produttività.

Un'impresa può prevenire o risolvere i conflitti con gli utenti, incorporando le tecniche di comunicazione efficace nelle proprie procedure di relazione col pubblico, informando gli utenti in maniera chiara e univoca, assecondando i loro modelli comunicativi e contenendo le loro emozioni durante le crisi e le emergenze.

Il personale può utilizzare le stesse tecniche per contenere e risolvere i conflitti interni della struttura, evitando di coinvolgere consulenti esterni, limitando così la fuga delle informazioni, proteggendo la propria reputazione e, soprattutto, abbattendo i costi di gestione delle crisi.

I vantaggi di un corso di addestramento del personale

Calcolare i costi imprenditoriali del conflitto

Potete stimare i benefici che il corso conferirà alla vostra impresa, in termini di produzione, calcolando la differenza tra il costo di un corso e il costo dei conflitti che hanno interferito con le attività aziendali.

Stimate i vantaggi di cui la vostra impresa godrebbe, se formaste le risorse umane per gestire i conflitti dall'interno e in maniera efficiente.

  1. Calcolate il costo del corso (C): moltiplicate € 494,20 per il numero delle risorse umane (R > 4) che intendete istruire.

  2. Ricalcolate T: moltiplicate il coefficiente 0,42 per la somma degli stipendi (mensili) lordi di tutte le risorse umane che hanno partecipato al corso e che sono state coinvolte in ciascun conflitto (wAC+wBC+...+wNC); moltiplicate il coefficiente 0,42 per la durata (in mesi, m) di ciascun conflitto e moltiplicatene il risultato per la somma degli stipendi (mensili) lordi di tutte le risorse umane escluse dal corso e coinvolte in ciascun conflitto (wA+wB+...+wN); sommate poi i risultati dei calcoli svolti per ciascun conflitto.

  3. Ricalcolate F: sommate il costo del corso (C) al tempo impiegato dalle risorse umane per gestire i conflitti (T1).

  4. Vantaggio stimato (V): vi converrà formare le risorse umane a gestire i conflitti dall'interno, se F risulta maggiore di F1: l'azienda potrebbe risparmiare la differenza tra i due importi.

Telefonateci allo 06 6485 0030 per farvi aiutare a stimare i costi sopportati dall'azienda quando gestisce un conflitto

Obiettivi del corso di addestramento del personale dipendente

Le risorse umane dedicheranno meno tempo a litigare, risolvendo i conflitti in maniera costruttiva e impegnando l'orario di lavoro nell'interesse dell'azienda.

Formeremo insieme a voi un'unità di almeno 5 addetti alla gestione delle crisi, seguendo un programma didattico di 24 ore frontali. Svilupperemo così un protocollo con cui gestire le relazioni e la comunicazione nelle situazioni di crisi e di emergenza col pubblico, oltreché un sistema di gestione e risoluzione dei conflitti interni, mediante l'uso delle tecniche di negoziazione degli interessi e dei bisogni.

I vostri dipendenti impareranno a gestire le crisi e le relazioni con i clienti, oltreché quelle tra colleghi: potranno prevenire e risolvere le liti all'esterno e all'interno della vostra struttura, senza dover ricorrere all'intervento di terzi estranei.

Didattica del corso sulla prevenzione delle crisi e delle emergenze

Luogo: Terremo le lezioni presso la vostra struttura, per contestualizzare in maniera efficiente l'unità operativa, ma potrete anche decidere di svolgere il corso nella nostra sede.

Docenti: avv. prof. Stefano Rossi (Università di Roma "La Sapienza") e dr. Osvaldo Duilio Rossi (LUISS).

Materiale didattico: Ogni partecipante riceverà l'e-book esclusivo Cultura negoziale, oltreché dispense in formato elettronico (pdf) per seguire i contenuti delle lezioni.

Costo: € 494,20 lordi per ciascun partecipante, per almeno 5 partecipanti.

Programma del corso.

Addestramento delle risorse umane

Teoria:

Linguaggio verbale e non-verbale:

Tecniche di gestione del conflitto

Tecniche di negoziazione:

Unità operativa:

I partecipanti simuleranno la gestione di casi basati su esperienze reali.

Contattateci per programmare un corso di Gestione Dei Conflitti Aziendali

Telefonate allo 06 6485 0030 o scrivete a info@iformedite.com