Arb-Med.

Una combinazione di arbitrato e mediazione.

La procedura Arb-Med (Arbitrato-Mediazione) consiste in un arbitrato, seguito da una mediazione civile. L'arbitro (o il collegio arbitrale) rende una decisione vincolante (il lodo), ma la mantiene segreta, invece di comunicarla alle parti, fino alla conclusione della procedura di mediazion.

pensiero strategico

Le parti potranno distruggere il lodo redatto dall'arbitro, se concilieranno la controversia con la mediazione. L'arbitro rivelerà invece il lodo, e le parti lo eseguiranno, se non avranno conciliato una soluzione amichevole.

Le parti coinvolte nella lite faranno il possibile per negoziare una soluzione soddisfacente, autodeterminata, sottraendosi così alla decisione vincolante, già resa dall'arbitro, ma della quale non conoscono il contenuto.

L'Arb-Med aiuta le parti a capire quanto sia importante decidere personalmente le soluzioni ai problemi della propria vita, privata e professionale, invece che demandare ad altri le decisioni che potrebbero influire sul proprio futuro.

L'Arb-Med produce comunque una soluzione, cooperativa o aggiudicativa, garantita dal buonsenso delle parti o dall'autorevolezza e dalla fama dell'arbitro.

L'Arb-Med lascia aperta la certezza di poter adottare la decisione vincolante di un arbitro eletto direttamente dalle parti, invece di dover subire la decisione di un terzo sconosciuto, come un giudice ordinario.

Richiedi maggiori informazioni sull'Arb-Med

Telefona allo 06 6485 0030 o scrivi un'e-mail a info@iformediate.com